Carboidrati di sera

Carboidrati la sera, uno dei miti più duri a morire.

Che i carboidrati la sera facciano ingrassare è ormai preistoria. Ma non voglio annoiare nessuno raccontando il perché bensì voglio provare ad interpretare i motivi dell’equivoco. 

Ho sempre pensato che il malinteso nascesse dal parallelo tra cibo e benzina, tra corpo umano e macchina.
“Perché dovrei fare il pieno prima di mettere la macchina in box?”

In effetti detta così sembra ragionevole ed immagino siano in molti ad avere un’idea similare. Insomma una specie di benzina che, se non utilizzata, si trasforma in grasso..giusto?

Tralasciando che scientificamente non ha senso, c’è proprio un errore di fondo, macroscopico. Non si considera il punto di partenza. Si considera quel pasto come se fosse assestante, come se prima non ci fosse niente. Ovviamente non funziona in questo modo.

In base a cosa io metto nella mia auto 10 euro o 50 euro? in base a quanta benzina mi rimane, giusto? Mentre nella macchina abbiamo l’indicatore del livello della benzina noi umani non abbiamo, però, da nessuna parte un indicatore delle scorte di glicogeno o il rapporto tra ATP e ADP. Così come la mia macchina non avrà mai lo stesso identico quantitativo di benzina anche il mio corpo non è mai nelle stesse condizioni energetiche. Per mantenere il parallelo, il livello di benzina nella mia macchina dipenderà da quanta strada ho fatto (metabolismo + attività fisica) e da quanta benzina (cibo) ho messo nei rifornimenti precedenti.

Perchè dico questo? perchè a seconda di cosa ho fatto e mangiato nella giornata, ed anche nelle giornate precedenti, l’introito di carboidrati a cena avrà un significato differente. Ma, attenzione, vale lo stesso discorso per il pranzo successivo. Nelle nostre rappresentazioni mentali ci concentriamo sempre sul momento singolo ma nella realtà il momento singolo ha valore solo come componente di un qualcosa di più grande.

In pratica si torna a ripetere che il QUANDO mangiare è molto meno importante del COSA e del QUANTO. In ambito sportivo su quest’ultimo punto si potrebbero aprire mille parentesi ma sicuramente non a discapito dei carboidrati serali. Basta con questo razzismo 😀

p.s. io ad esempio se devo tagliare i carbo lo faccio a colazione/pranzo, mai a cena 🙂