Allergie ed intolleranze alimentari: differenza?

Articolo flash. Cercherò di semplificare tantissimo senza banalizzare eccessivamente.

Allergie ed intolleranze alimentari vengono talvolta confuse perché:

1) sono entrambe reazioni avverse al cibo

2) alcune delle manifestazioni fisiologiche sono simili

Le similitudini finiscono qui.

La grande differenza è invece la causa: le allergie sono per definizione causate da una anomala risposta immunitaria, le intolleranze no (la celiachia è un mondo a parte). Nelle allergie il mio corpo ha deciso con fermezza che quel determinato cibo gli è nemico ed appena ne vede anche solo un pezzettino gli scatena contro l’inferno. Esistono ovviamente allergie alimentari più pericolose di altre ma in tutti i casi:

1) l’effetto non dipende dalla quantità del cibo consumato; quando il mio sistema immunitario scova il “cattivo” gli scatena contro i suoi scagnozzi e la risposta è stereotipata, ossia sempre uguale.

2) tutto ciò avviene a livello del sangue, dove il sistema immunitario lavora

Le intolleranze sono un altro mondo. Prendiamo come esempio l’intolleranza al lattosio che è la più famosa e rivediamo gli stessi punti:

1) l’effetto dipende dalla quantità del cibo assorbito? In questo caso si, tanto è vero che spesso chi è intollerante può riacquisire la tolleranza introducendo gradualmente il lattosio.

2) avviene nel sangue il fattaccio? No, avviene nell’intestino.

Ovviamente ci sono anche intolleranze molto diverse ed alcune, come il favismo, avvengono a livello del sangue. Tuttavia siamo comunque di fronte ad un deficit, non ad un auto attacco. Nel lattosio ci manca un enzima a livello intestinale, nel favismo ci manca un enzima nei globuli rossi.

Le cause di intolleranze sono poi molteplici e per alcune di esse sappiamo ancora poco. È sicuramente un ambito dove abbiamo tanto da scoprire negli anni a venire perché parliamo dell’interazione alimenti – geni e, di fatto, di nutrizione personalizzata sull’individuo, la nutrizione del futuro.

Quello che abbiamo già scoperto è, però, che intolleranze ed allergie non sono nemmeno parenti. Se il mio amico è allergico alla frutta secca ed io gli dico “sì anche io sono allergico agli arachidi ma ogni tanto li mangio lo stesso” lui è legittimato a mandarmi a….